giovedì 13 luglio 2017

Come Lavare la Lana Merinos?

 


La lana merinos è una fibra tessile animale che viene ottenuta delle omonime pecore. Parliamo di una fibra molto pregiata e ricercata per via delle sue caratteristiche come leggerezza, morbidezza, spessore. E’ quindi ideale per capi d’abbigliamento e biancheria per la casa. Un problema comune però è quella di poterla rovinare durante i lavaggi per cui seguiamo alcune semplici dritte per non rovinarli.
Per mantenere integri tali capi, non bisogna lavarli con acqua calda e detersivi comuni per il rischio di restringerli. Bastano piccoli accorgimenti : Una bacinella con acqua tiepida (30, max 40 C°) aggiungendo del sapone neutro o sapone specifico per capi di lana e immergiamo il nostro capo di lana merinos tenendolo a mollo per una decina di minuti.
Una volta tirato fuori, non va strofinarlo per il rischio di sguarcirlo. Adesso lavare il capo con molta cura e tanta acqua tiepida. Come ultimo risciacquo usare acqua fredda per non infeltrirlo. Si raccomanda di lavarlo sempre al rovescio, avvolgerlo con delicatezza e non strizzarlo. Se hai poco tempo, puoi utilizzare il programma in lavatrice che simuli il lavaggio a mano, quindi delicato. Dopodiché stendere orizzontalmente il capo o la coperta per evitare della deformazione, come avviene per tutti i capi in lana.
Asciugare il capo al sole, non esponendolo ai raggi diretti. Non asciugare questi i capi in lana merinos vicino a fonti di calore. Fare attenzione anche a come li conservi all’interno di armadi e cassetti, cercando di non sovrapporvi sopra altri indumenti o coperte, per non far perdere le proprietà di elasticità e morbidezza.

Con questo breve e semplice articolo speriamo di esservi stati utili. Per tutto il resto, visita:
Lanamerinoshop      Bontex.bg.it
 

lunedì 5 giugno 2017


Buongiorno....., come già avrete avuto modo di vedere di persona, la nostra azienda oltre a prodotti in Pura Lana Vergine Merino vi offre anche una serie di prodotti legati al benessere fisico della persona. Tra questi, oggi vogliamo parlarvi della nostra:

STUOIA BIOMAGNETICA POLARIZZATA

elencandovi di seguito nozioni particolari, caratteristiche e curiosità che attribuisco a questo prodotto l'efficacia di cui è dotato.



Il magnetismo è un elemento naturale molto importante, assieme a luce, acqua, aria, alimentazione, è una delle matrici della vita sulla terra. Tuttavia non riusciamo a sfruttare pienamente tutti i suoi benefici, uno di questi è il sonno, che per via di queste forze e altre cause che vi elencheremo, non trae vantaggi al 100%.

Alcune delle cause possono essere irradiazioni energetiche naturali come le reti di hartmann, rete di curry, faglie, flussi d'acqua sotteranei, radiazioni naturali, raggi cosmici o terrestri, oscillazioni della crosta terrestre.
Abbiamo inoltre anche le irradiazioni causate dall'uomo come lo smog elettromagnetico, la vicinanza a reti di telecomunicazione, ripetitori, stazioni tele, televisori, elettrodomestici.

Ogni essere vivente è circondato da un'energia denominata AURA, ovviamente non è visibile ed è caratterizzata da fattori energetici come l'energia termica, elettrica e magnetica che rappresentano la nostra difesa. Tuttavia anche questi fattori possono essere indeboliti : a causa della vita sempre più frenetica diventa sempre più difficile dormire e rilassarsi al meglio. I motivi di un cattivo riposo possono essere : cattivo umore, svogliatezza, diminuzione della memoria, scatti di ira, borse sotto gli occhi.
Altri sintomi possono ripercuotersi sulla nostra salute indebolendoci : mal di testa, dolore alle articolazioni, nervosismo, emotività, agitazione, reumatismi ecc...

Che vantaggi comporta dormire su una stuoia biomagnetica?
Acquistare questo tipo di prodotti significa avere con se un prodotti che funziona da schermatura, deviando le radiazioni nocive impedendo ad esse di agire negativamente sul corpo. Il lavoro di una bussola, polarizzando il corpo con il magnetismo terrestre. Inoltre è possibile aumentare l’ossigenazione de sangue, assicurando un ottimo metabolismo alle cellule, godendo di un trattamento anti-invecchiamento e antidolorifico. Non vanno comunque dimenticati anche i benefici a livello di attività celebrale.
Gli elementi delle stuoie biomagnetiche
I nostri modelli di stuoia biomagnetica sono trattati con Aloe Vera, definita “pianta del benessere” : Potenzia le difese immunitarie, ha azioni disintossicanti e antinfiammatorie e rappresenta un battericida molto forte. Impiegata all’interno delle stuoie, l’aloe vera migliora respirazione e riposo. Dispongono inoltre di bande magnetiche e di un reticolato di inserti in rame, che servono ad aumentare gli effetti della magnetoterapia. I fili in carbonio svolgono un’azione di schermatura contro le onde magnetiche dannose. Non dimentichiamo la presenza di ioni d’argento, che assicurano protezione contro microbi e batteri.
Contro l’osteoporosi…
L’efficacia della magnetoterapia nei confronti di alcune patologie come l’osteoporosi è riconosciuta e confermata da diversi studi. Con un utilizzo quotidiano si può ridurre il processo degenerativo a cui vanno incontro le ossa. Inoltre, sfruttando le ore di inattività fisica sul letto porta a sviluppare un beneficio efficace sull’intero organismo. Questo si può tradurre anche in un vantaggio per le persone a cui non è stato diagnosticato nulla, agendo in via puramente preventiva.